E-Radio


L’uso contemporaneo di elaboratori numerici e di apparati a radiofrequenza ha consentito la creazione di strutture ramificate in grado di trasferire automaticamente la comunicazione da una base radio a quelle adiacenti.
Queste strutture sono in grado di mantenere il collegamento radio anche per lunghe distanze, per lunghi periodi di tempo e in ambienti frequentemente ostili alla propagazione del segnale verso basi di trasmissione convenzionali (ponti radio e radio basi).
Come in tutte le applicazioni elettroniche, anche questi apparati richiedono per funzionare energia elettrica ed è spesso conveniente utilizzare gli stessi supporti fisici sia per i segnali di comunicazione sia per l’energia elettrica.

La nostra azienda è in grado di proporre soluzioni per l’alimentazione locale e remota di apparati a radiofrequenza.
Dalla stazione di energia, completa di accumulatori elettrochimici, fino al telealimentatore su cavo coassiale o su rete locale.
La nostra esperienza ci permette di scegliere la tecnologia più adatta ad ogni applicazione.

Bibliografia

– Power supply systems for cellular communications repeaters – Maurizio Da Ros, Gianpiero Marchetti, Leandro Zucconi

I commenti sono chiusi